Trento DOC

//Trento DOC

Trento DOC è uno spumante pregiato perché le caratteristiche territoriali, la varietà del clima e le altitudini tipiche del Trentino contribuiscono a renderlo diverso: un vero e proprio spumante di montagna, tra i migliori spumanti italiani.
Trentodoc viene definito spumante di montagna grazie a questa speciale combinazione di elementi: territorio, altitudine e clima.

  • Giallo brillante con lievi riflessi dorati, dal perlage finissimo e persistente. Al naso esprime un bouquet di rara intensità e fragranza nel quale il fruttato è in perfetta armonia con i sentori di miele, abbinati a note di cioccolato bianco, spezie e agrumi. Al palato è elegante e armonico, di corpo vellutato e composito: le fragranze di miele, di acacia e fieno maturo ben si accostano alle note floreali. L’impatto è nobile e di grandissima persistenza.
  • Brillante, giallo paglierino intenso il colore, con perlage fine e duraturo. Al naso si apre con decise note fruttate, che ricordano la frutta a polpa bianca in particolare, poi seguita dalle classiche sfumature di lievito e di crosta di pane. Fresco ed equilibrato il sorso, in bocca è gradevole e persistente, caratterizzato da un retrogusto che richiama la frutta secca.
  • Rosa tenue il colore, con perlage fine e persistente. Al naso esprime un bouquet olfattivo inizialmente fruttato, caratterizzato da note di lampone e di piccoli frutti a bacca rossa, cui si aggiungono i tipici richiami al lievito e alla panificazione. Il palato è equilibrato e armonico, di buon corpo e di buona lunghezza.
  • Alla vista si evidenzia il colore giallo paglierino dai riflessi dorati, screziato da un perlage finissimo e persistente. I profumi dispiegano un bouquet ampio e stratificato che spazia dalle note voluttuose di agrumi canditi e frutta matura a quelle più intrigantidi frutta secca e di spezie. Al palato si distende avvolgente e vibrante al tempo stesso, con acidità incisiva e una sotterranea vena sapida, con la carbonica a dettare il ritmo alla danza aromatica fluttuante tra la fragranza della frutta e la sensualità della pasticceria.
  • Alla vista colore giallo paglierino luminoso e perlage di notevole persistenza.
    All'olfatto sensazioni di mela sostenute da toni di biscotto e cedro. Nelle note di frutta matura si riconoscono piacevoli sentori di crosta di pane conferiti dagli oltre tre anni sui lieviti. Al palato fresco e vitale, impreziosito dalla morbidezza vellutata delle bollicine. Alle note fruttate tipiche dello Chardonnay si accostano fragranze di lievito.
  • Alla vista giallo brillante con riflessi dorati, perlage finissimo e persistente. All'olfatto è fragrante, fruttato con sentori di miele abbinati a note di cioccolato bianco, spezie e agrumi. Al palato è elegante e armonico. Finale di grande persistenza.
  • Lo spumante Perlé Bianco Riserva di Ferrari ha un fine perlage che danza fra vivaci riflessi dorati. Bouquet avvolgente che stuzzica il naso con ricordi di agrumi canditi e fiori bianchi, preludio di aromi più complessi di spezie e note tostate di polvere di caffè. Freschezza e sapidità in perfetta armonia ne esaltano la morbidezza, che riporta al lungo affinamento sui lieviti. L’ottima persistenza gustativa finale regala al palato sentori di albicocca disidratata e pepe bianco.